Appignano

In 20 anni bimbi celiaci raddoppiati

Il numero dei bambini celiaci è raddoppiato negli ultimi vent'anni e questo non dipende dal miglioramento delle tecniche diagnostiche. A dirlo è un'indagine di screening coordinata dalla Clinica pediatrica dell'Ospedale Salesi di Ancona effettuata su 4.570 ragazzini (5.705 quelli invitati a partecipare) di età compresa tra i cinque e i dieci anni dei Comuni di Ancona e Verona. Presentata oggi nel capoluogo dorico dal direttore Carlo Catassi, assieme a Simona Gatti e Maria Elena Lionetti, l'indagine intendeva valutare sia l'attuale frequenza di celiachia conclamata della popolazione in età scolare, sia quella sommersa, per verificare se la patologia fosse aumentata rispetto agli anni '90, tenendo conto del miglioramento delle tecniche di analisi e includendo nella ricerca anche i casi già diagnosticati. I risultati hanno evidenziato 54 nuovi casi di celiachia (1,3%) e 23 diagnosi già note (0,4%). A tutt'oggi più di due terzi delle diagnosi rimangono non conosciute.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie