Appignano

Garante e parlamentari a Fossombrone

Il Garante dei diritti Andrea Nobili a Fossombrone con i deputati Roberto Rossini (M5s) ed Andrea Cecconi (Gruppo Misto) per un nuovo appuntamento nell'ambito della serie di visite negli istituti penitenziari marchigiani con la partecipazione dei nuovi parlamentari. La casa di reclusione di Fossombrone ospita 159 detenuti su una capienza regolamentare di 179. Per tutti la condanna è definitiva (81ono i comuni e 78 quelli in alta sicurezza). Effettivamente in servizio 97 agenti di polizia penitenziaria (in pianta organica 129, assegnati 98) e 3 educatori (6 in pianta organica e 4 assegnati). Tra i problemi più impellenti, i lavori di ristrutturazione dell'edificio e la necessità dell'effettiva assegnazione di un dirigente, considerato che a tutt'oggi la struttura è governata da un supplente. Il Garante ha espresso ai parlamentari l'esigenza di un intervento presso il ministero per accelerare la messa in essere dei lavori di ripristino dell'edificio, per il quale sono stato impegnato 6 milioni di euro.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie